mercoledì 28 maggio 2014

CUBA - perchè il viaggio è sempre la miglior medicina alternativa

Varadero
Arieccomi.
Come promesso, dopo il pippone elettoral-politicizzato (che, fra parentesi, per me è andata benone), breve excursus sul mio (ahimè, ormai lontano) viaggio cubano.

Trinidad

Due splendide settimane di totale alienazione dal mondo, senza internet, scarsi contatti telefonici, zero connessioni telepatiche con chissà chi. Uno stacco totale, che mi ha fatto gran bene, per ricaricare, ridimensionare, ripartire. Infatti, appena tornata ho ingranato la 4a.

Playa Ancòn
Un viaggio facile, facilerrimo: io e la mia amica siamo partite con solo il biglietto aereo a/r, il resto fatto tutto in loco. Spostarsi è molto comodo, ci sono ottimi trasporti interni, sia pubblici che privati (macchine con autista). La gente è amichevole e tranquilla (anche se la fregatura è sempre in agguato). Le città pullulano di polizia, quindi è tutto molto sicuro anche per 2 ragazze sole. Trovare alloggio è più facile che prendere la metro a Milano nell'ora di punta. La lingua comprensibilissima. Il cibo economico e molto molto 'normale' (riso, fagioli, pesce, aragosta e pollo, voilà le grandi variazioni sul tema), e abbonda ovunque. Ottima frutta tropicale. Cocktails più economici dell'acqua.

L'Havana, Floridita
Ecco, forse tutto troppo facile. Troppo 'normale', in quell'atmosfera comunque molto occidentale, vagamente americana pur con l'affascinante retrogusto anni '50 e un po'decadente. Ho capito che a me piacciono le emozioni forti, i sapori pungenti, gli odori acri dei mercati africani, i colori violenti dei tessuti indiani, le cantilene di lingue piene di fascino che non riesco a capire. Sono una viaggiatrice da altro che sia veramente altrove, in tutto e per tutto.

Per carità, un bel viaggio, dove siamo riuscite a coniugare in perfetto bilanciamento mare e visite 'culturali': su 2 settimane, 6 giorni e 1/2 di mare e bagni, il resto città e natura. Però ecco, mi è mancato il brivido.

Per rendere l'idea, racconto a tutti questo aneddoto:

'10 anni fa, la mia parrucchiera è stata per la prima volta a Cuba. Al ritorno, si è presa un cane che ha chiamato Cuba. Io il cane non me lo prenderei mai, ma chiamerei mia figlia India'.

Valle de Vinales


P.S.: continua la mia ascesa social, ora sono pure Instagammata (vedi icona in alto a sinistra!)

24 commenti:

  1. Ti seguo su Instagram!
    Molto belle le foto che hai messo, così come la frase finale.
    Io penso che potrei accontentarmi, invece. Dopotutto sono un cazzaro... un po' Cuba, un po' Miami... e via^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MOZ!! ;-)
      Eh, gran paradiso per i cazzari...ma anche io non mi lamento mica eh, anche senza brivido esotico è andata di lusso!

      Elimina
    2. Ahaha, alla grande allora^^

      Moz-

      Elimina
  2. io a Cuba ci sono andato 20 anni fa, dovevo restarci una settimana e alla fine mi ci sono fermato giù un mese.
    Forse manca il brivido, ma le note di certe musiche in giro per le strade, non le dimenticherò mai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco la musica è sicuramente la cosa che mi ha colpita di più, è ovunque!! Cantano, suonano e ballano sempre...quella (e l'aragosta) rimarranno sempre nel mio cuore! ;-)

      Elimina
  3. Ma sai che non vedevo l'ora di vedere queste foto? Bellissime! M'hai svegliato la parte viaggiatrice, farei le valigie ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Prì, certo un fotografo a Cuba vince facile... ;-)

      Elimina
  4. Cuba e il Sudamerica non mi attirano proprio in generale... nonostante racconti di chi li ha scelte come mete per il viaggio di nozze o per viaggi in solitaria (il mio collega è stato 3 settimane in messico tra dicembre e gennaio); intanto, nel frattempo, io ho iniziato a informarmi per IL viaggio che voglio fare e, a un mio compagno del corso di tedesco che lavora in agenzia viaggi, ho chiesto un preventivo per NY. Poi, se si realizza o no non lo so... ma intanto il preventivo me lo faccio fare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. New York è spettacolare!!! Ti auguro di riuscire a concretizzare il viaggio...vedrai, è bellissima!! ;-)

      Elimina
  5. Eh no peròòò non mi dire così! Io ci vorrei andare in honeymoon...ma se me la smonti in questo modo mi deprimo...però bellissime le foto delle spiaggie...io voglio andare lì a "morire" al sole!
    Un bacione stellina ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berryna per il viaggio di nozze è una metà PERFETTA!!! Sole, mare e spiagge incontaminate e anche un po'di cultura che non guasta mai, in un equilibrio perfetto. Inoltre, nonostante le leggende metropolitane, Cuba pullula di coppiette innamorate (altro che caccia grossa!)...ma ti sposi???

      Elimina
  6. Non mi ispira, e non per il posto in sé, ma per il tipo di turisti che ci si trovano ... Io invece quest'estate un po' di mondo diverso sí che me lo concedo!

    RispondiElimina
  7. che bella Cuba! penso sia un posto in cui andare almeno una volta nella vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente, un posto particolarissimo e unico nel suo genere!

      Elimina
  8. Nn credo andro' mai a Cuba...il mare nella mia terra e' ugualmente bello, la decadenza la trovo pure qui...mi e' piaciuto molto il tuo pensiero e il tuo resoconto mi ha permesso di "sintetizzare" mentalmente il sogno.cubano.
    In questo momento sono innamorata dell'Italia con punte di nostalgia scozzese...vedremo che combinero' quest'estate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragionissima Tina, proprio mentre eravamo a Cuba io e la mia amica commentavamo che il mare nostrum (la Sardegna ma anche il Salento, dove siamo andate assieme 3 anni fa) non hanno davvero NIENTE da invidiare ai Caraibi, anzi!!!

      Elimina
  9. Allora, io soffro guardando queste foto ma son felice nel vedere che ti sia servito questo viaggio. Ti mando un grande muaaaaah

    RispondiElimina
  10. Bello bello bello.. Con un piccolo sapore retrò, che mescola nostalgia e delusione...
    Hai fatto un'ottima scelta!

    RispondiElimina
  11. Sai che è uno dei viaggi che potrei fare quest'estate?
    Che casualità :-)

    RispondiElimina
  12. ...perché il viaggio è sempre la miglior medicina PUNTO.

    Che invidia che mi hai fatto venire con questo post! Grrrr!

    RispondiElimina
  13. Cuba è un grande paese. un ottimo posto per venire

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...